Apre al Museo delle Mura di Roma: Ra-Ta-Ta-Ta Bum Bang-Bang: Si Gioca!

Per tutti gli abitanti di Roma o per chi è in procinto di fare una visita alla capitale, lasciamo questa breve news. Un appuntamento imperdibile per tutti gli amanti delle collezioni di giochi.
Dal 14 dicembre fino al 1 marzo 2020 sarà possibile visitare gratuitamente l’esposizione della collezione capitolina presso il museo delle Mura di Roma.

Una bellissima iniziativa nata per unire la conoscenza di una selezione di opere della collezione di giochi antichi di proprietà di Roma Capitale. Viene così valorizzata anche la porta San Sebastiano, parte dell’antica struttura difensiva della città che per secoli ha ospitato armi, militari dello Stato Pontificio ed esercito Romano e quello del Regno d’Italia.

137 Giochi sparsi nel museo delle mura!

L’esposizione dei 137 pezzi della raccolta dei giocattoli riferibili agli anni compresi tra il 1860 e il 1930, si sviluppa lungo due piani del museo.

Al primo c’è un video di presentazione della durata di circa 3 minuti (realizzato dal videomaker Francesco Arcuri) dove i giocattoli prendono vita grazie all’utilizzo delle due tecniche differenti di animazione, lo stop motion e l’animazione digitale 2D.

Al secondo piano invece sono presenti i vari giochi di guerra come ad esempio fortini, soldatini e armi. I giocattoli sono posizionati in ordine sparso accanto a bambole e macchinine per ricreare una stanza da gioco di bambini. Infine è presente un’ulteriore stanza messa a disposizione per i bambini dedicata al gioco libero.

Cosa aspetti fai un tuffo nel passato e passa una bellissima giornata all’insegna del divertimento e della conoscenza!

TwitterFacebook
Suggerimenti personalizzati

Visualizza i consigli

Accedi

Nuovo? Inizia qui.