Musei per bambini e famiglie in Italia

 I bambini adorano sperimentare, conoscere sempre cose nuove e diverse ma apprezzano anche la bellezza nel senso più ampio del termine. Sono molti i musei a misura di bambino in Italia e quelli che ancora non lo sono, poco a poco stanno mettendo a punto percorsi spesso guidati family friendly. Vediamo assieme quali sono i musei che consentono ai più piccoli di interagire attivamente consentendo loro di imparare divertendosi.

Alpi dei Ragazzi a Forte di Bard - Valle d'Aosta

Il polo museale di Forte di Bard, ubicato in Valle d’Aosta, ha ideato per i bambino in grande spazio interattivo che consente di simulare la scalata del grande Monte Bianco. Nove sale a tema in cui i bambini assieme ai genitori possono scoprire tutto ciò che riguarda l’alpinismo e la montagna. I bambini vengono dotati di imbragature da alpinista e corde per essere poi messi alla prova con giochi divertenti e attività stimolanti. Il percorso non finisce qui però perché l’obiettivo è raggiungere la vetta seppur virtualmente. Si confronteranno con le esperienze vissute dai grandi alpinisti e alla fine si troveranno faccia a faccia con la ricostruzione di un grande yeti in 3D https://www.fortedibard.it/.

Museo A Come Ambiente a Torino

A Torino c’è l’unico museo in tutta Europa dedicato all’ambiente: è il MA di Torino. Ideato appositamente per i bambini dispone di ampie sezioni interattive, sperimentali e ludiche. È la meta ideale per tutta la famiglia, per trascorrere una giornata alla scoperta del pianeta Terra che ci ospita come suoi abitanti. Il museo è suddiviso in cinque macro sezioni tematiche e consente di effettuare percorsi a differente livello di difficoltà a seconda dell’età. Le mascotte Rina, Erre e Dina accompagnano i più piccoli proponendo le varie attività mentre Gaia ed Eco seguono i ragazzi più grandi ma anche gli adulti www.museoambiente.org.

Museo della Scienza e della Tecnologia a Milano

A Milano c’è uno dei musei più interessanti per tutta la famiglia: è quello dedicato alla scienza e alla tecnologia che porta non a caso il nome del genio rinascimentale Leonardo da Vinci. Anche in questo caso l’esposizione permanente è organizzata in dipartimenti tematici che consentono di visitarlo a seconda delle proprie specifiche preferenze. Tutte le sezioni propongono diverse attività ludico educative pensate per i più piccoli. Progetti interattivi sempre nuovi permettono anche ai visitatori abituali di imparare sempre qualcosa di nuovo. Verificate sul sito i percorsi più family friendly da effettuare e l iniziative in corso www.museoscienza.org.

Explora, il Museo dei Bambini a Roma

A Roma c’è un intero museo dedicato ai più piccoli: è l’Explora. Per evitare che le sale siano sovraffollate, gli ingressi vengono programmati ogni due ore. Non esistono visite guidate per lasciare ai bambini la libertà di andare dove vogliono, alla scoperta di ciò che più li incuriosisce. Al piano terra c’è una vera e propria città ricostruita a misura di bambino con la fontana, la banca, l’ufficio postale ma anche l’orto e molto altro ancora. Ogni gioco è contrassegnato con un bollino che indica per quale fascia d’età sia indicato. Al primo piano invece c’è la sezione dedicata ai laboratori e alle mostre temporanee. Per conoscere le attività in corso consultate il sito ufficiale www.mdbr.it.

Suggerimenti personalizzati in primo piano

Visualizza suggerimenti personalizzati

Accedi

Nuovo cliente? Inizia qui.