Il leone, il cinghiale e gli avvoltoi - Esopo

Favola di Esopo "Il leone, il cinghiale e gli avvoltoi" che insegna ai bambini l'importanza dell'amicizia.

Morale: restando uniti spesso si riescono a superare situazioni difficili mentre i litigi portano solo danni.

Durante l'estate, quando l'afa ed il caldo provocano la sete, un leone e un cinghiale si trovarono nello stesso momento vicino a una piccola sorgente. Cominciarono subito a litigare perché tutti e due volevano bere per primi.

Dalle parole passarono ai fatti: iniziarono a lottare furiosamente e ad azzannarsi. Erano già feriti e sanguinanti, quando, alzando lo sguardo al cielo per riprendere fiato, videro uno stormo di avvoltoi, gli uccelli che si nutrono di corpi morti.

Questi aspettavano, in attesa di divorare il primo che fosse caduto morto. Così il leone e il cinghiale interruppero la lotta e dissero: "Meglio essere amici tra di noi, che essere cibo per gli altri!"

Una favola sull'amicizia di Esopo.

TwitterFacebook
Suggerimenti personalizzati

Visualizza i consigli

Accedi

Nuovo? Inizia qui.