Giochi sensoriali

I giochi sensoriali svolgono un ruolo fondamentale nella crescita dei bambini. Aiutano ad apprendere mediante la stimolazione di tutti i sensi e hanno un’importanza diversa a seconda della fascia d’età del bambino. Nel neonato l’affinamento dei sensi ha lo scopo di fargli esplorare e conoscere il mondo che lo circonda, nel bambino un po’ più grande aiutano a sviluppare le proprie conoscenze e allenano in modo efficace la memoria. I bambini più piccoli con l’ausilio di questi articoli, studiati appositamente per essere sicuri per la loro salute, imparano continuamente nuove cose passando da che sapore abbia un oggetto a che rumore faccia quando viene buttato a terra.

I giochi sensoriali Montessori

Tutti i giochi Montessori hanno due principi base che li accomunano: l’importanza che viene data all’autonomia del bambino e il piacere della scoperta. Fondamentale è la struttura dell’ambiente e i materiali con i quali sono realizzati i vari oggetti. Si prediligono tessuti, legno, carta e cartone a discapito di plastica e altri materiali di sintesi che regalano sensazioni non così piacevoli al tatto. i bambini, anche molto piccoli, devono essere liberi di muoversi all’interno dello spazio a loro dedicato, adoperando i giochi messi a loro disposizione. Quale può essere un perfetto gioco montessoriano? Ad esempio una cucina giocattolo che consenta ai bambini di giocare liberamente e in totale sicurezza. Ottimi anche i libro in feltro o in tessuto che con giochi divertenti insegnano ad esempio ad allacciarsi le scarpe, a chiudere le cerniere o a capire il funzionamento di un orologio.

Tavolo multi attività e cubo multi attività

I bambini apprendono giocando e per affinare le loro conoscenze è necessario mettere a loro disposizione tutti quegli oggetti che gli consentano di capire meglio ciò che li circonda. In commercio è possibile reperire tavoli e cubi multiattività. Un buon tavolo multi attività deve avere una struttura robusta che non tenda a rovesciarsi facilmente. Inoltre deve contenere tutta una serie di giochi magari dotati anche di lucine e suoni per stimolare soprattutto l’attenzione dei più piccoli. Esistono tante tipologie: da quelli realizzati in legno in stile Montessori a quelli un po’ più commerciali dotati di un gran numero di accessori. Stesso discorso vale per il cubo multi attività: molto più piccolo e più semplice da trasportare rispetto al tavolo, può essere maneggiato agevolmente anche dai bambini che cominciano a stare seduti da soli. Verificate sempre che il tavolo non abbia parti rimovibili che i più piccoli potrebbero ingerire.

Sonaglio bebè e palline che sbattono

Fra i prodotti sensoriali considerati un evergreen vale la pena annoverare tra i primi giochi, il sonaglio per bebè. Come scegliere quello più adatto al vostro bambini? Considerate il fatto che più sono rumorosi e colorati più vengono apprezzati dal diretto utilizzatore. Particolarmente ambiti sono quelli che contengono delle palline che sbattono al loro interno. Mettetevi l’animo in pace e acquistate il sonaglio che mai avreste scelto proprio perché vi farà saltare i nervi per il tanto baccano apportato in casa vostra. I bambini adorano scuoterli e fargli fare tutto quel rumore. Non rimproverateli quando li sbatteranno a terra: devono capire che suono anno quando cadono sul pavimento.

Conclusione

Scegliere i migliori e i più adatti a vostro figlio non è cosa semplice. Vi basterà optare per quelli ideati in stile montessoriano che abbiano ovviamente un costo in linea con il vostro budget.

TwitterFacebook
Suggerimenti personalizzati

Visualizza i consigli

Accedi

Nuovo? Inizia qui.