Giochi di ieri e oggi: la creatività è stata compromessa?

I giochi di ieri e di oggi sono completamente differenti, sia per il mondo che cambia le sue regole ma anche per le nuove invenzioni più tecnologiche e avanzate. I bambini, oggi, tendono a chiudersi in un mondo fatto di giochi da fare sul tablet invece che con gli amici, al parco, all'aria aperta.

Ma la creatività viene compromessa o sviluppata in altro modo?

Giochi di ieri e di oggi: le differenze

I giochi di ieri erano caratterizzati da pomeriggi interi al parco giocando a nascondino, a ricorrersi o – semplicemente – suonare i campanelli delle varie case. Non esisteva la tecnologia e le ginocchia erano perennemente sbucciate.

Questo non vuole significare che i bambini di oggi non stiano all'aria aperta, ma è anche vero che si tende a dare molta più importanza alle applicazioni e ai videogiochi. Si chiudono all'interno di una stanza ed interagiscono davanti ad un monitor, lasciando il mondo fuori.

Dedicare ai propri figli del tempo, lasciando il cellulare dentro la borsa, potrebbe essere di grande esempio continuando con l'insegnamento del gioco della corda, della settimana o un incontro con i propri compagni di scuola per attuare un nascondino più moderno, ma sempre divertente.

A seconda dell'età del proprio figlio è necessario tentare nel coinvolgerlo in attività differenti. Esempio con dei pattini, skateboard, monopattino, bicicletta. Se si ha paura che possa cadere e farsi male, basterà indossare ginocchiere e casco! Un altro gioco dimenticato sono le famose biglie,  che i bambini di oggi non conoscono e potrebbero non essere più in grado di maneggiare.

Qualsiasi gioco di ieri può essere affiancato a quello di oggi, creando nel bambino una curiosità estrema nell'inventarsi qualcosa di nuovo – adatto al suo gusto e, possibilmente, all'aria aperta. La tecnologia fa parte del mondo moderno ed è giusto che i bambini la conoscano, ma anche che imparino a gestirla nella maniera più corretta.

Come giocano i vostri bambini? Sono tecnologici o preferiscono il “vintage”?

TwitterFacebook
Suggerimenti personalizzati

Visualizza i consigli

Accedi

Nuovo? Inizia qui.